Tumblelog by Soup.io
Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.

September 27 2011

pautassougo

Book fotografici a Torino

Quella del book fotografico è una questione essenziale per chiunque operi nel mondo dello spettacolo o della moda. Da attori a modelle, il book fotografico è uno strumento fondamentale, perchè presenta al possibile cliente in maniera immediata le capacità del professionista.

Per questo la realizzazione di un book fotografico è un passo delicato che deve essere effettuato con cura. Questo è ancora più vero per chi è ad inizio carriera. Chi inizia infatti, a differenza di chi esercita già da tempo, non può contare sulle foto scattate durante il lavoro, come fanno ad esempio tutte le modelle, ma deve invece realizzare un apposito servizio fotografico.

La difficoltà nella scelta del professionista a cui affidare il lavoro per il proprio book, sta soprattutto nell'individuare qualcuno che sia specializzato nel genere che interessa al soggetto e che sia in grado di realizzare foto di alto livello possibilmente a costi accessibili. Una modella che vuole dedicarsi alla fotografia glamour, ad esempio, dovrebbe cercare un fotografo specializzato anche nella fotografia glamour. Affidarsi ad un fotografo generico in questi casi è infatti quanto mai sconsigliabile, perchè solo chi è specializzato in un dato campo sa cosa in quel campo "funziona meglio".

Un'altra cosa da tenere presente è che, indipendentemente dal fotografo scelto, è importante concordare prima i diversi aspetti del servizio, prezzo compreso chiaramente. Il fotografo dovrà cioè dire esplicitamente quante sono all'incirca le foto che comporranno il servizio, quanti "cambi" di abito e/o ambientazione sono compresi, se il costo include anche il compenso per l'eventuale visagista o parrucchiere, e altri dettagli minori. Lo stesso vale per il supporto su cui le foto verranno consegnate: stampe (e quale formato), CD-ROM o altro.

Per tutti questi motivi la scelta del fotografo a cui affidarsi è davvero importante. Per chi abita in Piemonte, una opzione al riguardo la si può trovare su www.bookfotografico.eu, un sito dedicato in particolare all'argomento del book fotografico e più in generale alla presentazione dei lavori di un noto fotografo di Torino.

Questo sito dovrebbe essere di sicuro interessante per chi deve realizzare un book fotografico di buon livello. Ma anche per chi ha bisogno di un servizio per motivi non strettamente professionali, ad esempio un fotografo matrimonio Torino, il fotografo proprietario del sito non deluderà le sue aspettative.
pautassougo

Arredamento di stile a Torino

Nella scelta dell'arredamento per la propria casa ci sono diversi fattori da tenere presenti. E spesso un arredamento "ben riuscito" dipende proprio da come si è saputo equilibrare le esigenze diverse di questi fattori.

Sicuramente i due principali fattori sono da una parte l'estetica e dall'altra la funzionalità. E sono questi quelli che generalmente entrano spesso in conflitto. Sovente capita infatti di vedere qualcosa di bello, come ad esempio una proposta di arredamento per un camera, che però alla fine si scopre avere una funzionalità limitata.

La scelta tra funzionalità e bellezza è però qualcosa di molto personale e quindi non è possibile dare consigli generali e validi per tutti. L'unico consiglio che vale veramente la pena di seguire è quello di non farsi guidare nella scelta solo dall'emotività che chiaramente tende a preferire l'estetica. E' bene invece immaginarsi di utilizzare l'arredamento su cui si sta decidendo, in modo da capire se esso fa davvero il caso nostro e quanto sia quindi funzionale alle nostre esigenze. Diversamente si rischia di trovarsi con qualcosa di bello ma poco utilizzabile!

Un'altra questione da tener presente è quella del futuro adattamento dell'arredamento a nuove esigenze che possono presentarsi. Cosa che vale soprattutto per i giovani sposi che appena sposati sono solo in due, ma che dopo pochi anni potrebbero essere magari in quattro, con tutte le nuove esigenze che questo comporta.

In questi casi, soprattutto se si ha l'intenzione di non cambiare casa e la disponibilità di locali è limitata, è bene prevedere già l'arredamento di un apposito locale, magari "sacrificando" un salotto ad una camera da letto, o almeno arredandolo in maniera da riuscire a trasformarlo senza buttare tutto...

Un'altra scelta che ci si trova di fronte è quella tra arredamento moderno e arredamento classico. Anche qui, la cosa dipende moltissimo dai gusti individuali e quindi i consigli generali sono certamente poco indicati. Chi non riesce però a decidersi potrebbe orientarsi sul postmoderno. Un arredamento postmoderno permette infatti di accostare elementi moderni ad elementi più tradizionali o classici. Con i giusti accostamenti l'effetto può essere davvero interessante e originale. Occorre però fare molta attenzione nel non inventarsi accostamenti improbabili e poco felici, che darebbero magari un effetto di "pacchiano" o di involontariamente chitc. Il buon gusto in questo caso, ammesso che lo si abbia, è un'ottima guida da seguire.

Diverse altre questioni rientrano ancora nella scelta dell'arredamento. Una però è sicuramente essenziale. Si tratta della scelta del negozio a cui affidarsi. E scegliere un buon negozio è fondamentale. Un buon negozio di arredamento ci fornirà infatti non solo mobili belli e di buona fattura, ma anche tutta una serie di servizi che si rivelano spesso molto importanti quali: progettazione dell'arredamento, preventivi gratuiti, possibilità di pagamento con finanziamento, consegna e montaggio gratuiti a casa del cliente, servizio di assistenza post-vendita.

Sicuramente però trovare un buon negozio di arredamento che oltre ad avere buona merce fornisca ottimi servizi non è sempre facile. Per chi abita a Torino o in zone limitrofe, un'eccellente opportunità può essere quella di dare uno sguardo a www.arredamentitorino.biz. Si tratta del sito di una importante e nota azienda di arredamenti di Torino che grazie alla professionalità e disponibilità dei proprietari e del personale, è nel tempo riuscita a guadagnarsi la fiducia di moltissimi clienti. Rivolgersi a loro significa mettersi in mani sicure che sanno guidare in ogni fase dell'arredamento della casa. Non se ne resterà delusi.
pautassougo

Comprare un'auto usata

Trovare una buona auto usata, con un buon rapporto prezzo/qualità e con le dovute garanzie, non è sempre facile.

I problemi che possono infatti nascondersi dietro un'auto usata sono di diversa natura. In particolare possono presentarsi, magari qualche mese dopo l'acquisto, vari problemi di natura meccanica. Si può ad esempio scoprire che le fasce del motore sono da sostituire, o magari che la cinghia di distribuzione è usurata.

Anche la carrozzeria può nascondere delle sorprese. E' ad esempio possibile che della vernice sia stata passata su parti arrugginite, senza prima procedere con la dovuta pulizia. Cosa che dopo un certo tempo può dare luogo a inestetismi di vario tipo.

Anche per queste ragioni, soprattutto chi si rivolge ad un privato per l'acquisto di un'auto usata deve porre la massima attenzione, ancora di più se si tiene conto del fatto che i privati non offrono garanzie.

Per questo motivo per acquistare un'auto usata è generalmente meglio rivolgersi ad un concessionario. Ma anche con i concessionari bisogna avere cautela. Non tutti infatti offrono le stesse garanzie e gli stessi standard di servizio.

In particolare, riguardo alla garanzia, bisogna tenere presente che quella solitamente fornita dai concessionari, che dura sei mesi, non è talvolta sufficiente a coprire l'arco di tempo in cui alcuni problemi del "dopo acquisto" possono iniziare a presentarsi. Per questo oltre la garanzia, la variabile essenziale in gioco è l'affidabilità del concessionario. Un concessionario affidabile e conosciuto come tale, cerca di mettere in vendita solamente quelle auto usate che sa che non causeranno futuri problemi a chi le compra.

Per questo chi desidera acquistare un'auto usata, dovrebbe prendere in seria considerazione la possibilità di rivolgersi a un concessionario noto e affidabile. Per chi abita nell'area torinese o comunque in Piemonte un'ottima opzione al riguardo è Autostile, sul cui sito www.autousatetorino.biz, è possibile visualizzare decine di auto usate di marche differenti.

Il sito offre anche la possibilità di stampare un buono per l'auto a cui si è interessati che, se presentato in concessionaria, da diritto ad un interessante sconto sull'acquisto dell'auto.

Chi quindi desidera acquistare un'auto usata ed avere le dovute garanzie, non solo "nominali", farebbe bene a rivolgersi ad Autostile e aggiungersi a tutti i clienti soddisfatti, che già hanno acquistato un'0auto da questa azienda.
Older posts are this way If this message doesn't go away, click anywhere on the page to continue loading posts.
Could not load more posts
Maybe Soup is currently being updated? I'll try again automatically in a few seconds...
Just a second, loading more posts...
You've reached the end.

Don't be the product, buy the product!

Schweinderl